Un condominio di lusso nel nordest del Brasile

Il condominio Vila dos Corais, sviluppato dall’azienda edile Odebrecht Realizações Imobiliárias, nella Reserva do Paiva, primo quartiere pianificato di Pernambuco, unisce raffinatezza, comfort e convivialità con la natura tramite sei torri composti da 132 appartamenti costruiti su 60.000 m² di terreno, di cui 345 metri di fronte al mare e le piscine di corallo.
L’architetto Jerônimo Cunha Lima ha creato cinque piante differenti, con enfasi sui cosiddetti ‘appartamenti giardino ‘ e ‘attici lineari’. Gli appartamenti giardino sono al piano terra e uniscono il comfort di una casa con la comodità di un appartamento: al piano inferiore ci sono i garage privati, magazzini, lavanderia e camere per il personale, nel piano superiore ci sono le zone notte e giorno, un giardino con terrazza e piscina privata.
Gli attici lineari, così chiamati perché si estendono su un unico piano, sono l’equivalente a due appartamenti disposti fianco a fianco, tutte con più di 500 m², terrazze, piscina, diversi saloni, cinque suite, cucina e lavanderia.
Gli altri 96 appartamenti del condominio hanno due balconi, uno che si affaccia sulla spiaggia e un altro sul bosco. Questo dettaglio è stato progettato per ampliare gli spazi abitativi e aiutare nella ventilazione e illuminazione naturale. Tutti gli appartamenti dispongono di quattro suite e quattro posti in garage.
Il tocco di lusso finale viene delle aree comuni del condominio: pista ciclabile, jogging track, 600 m² di piscine, gazebo, parco giochi, campi di sport, sala per eventi con cucina industriale, sala giochi, palestra con attrezzature moderne, discoteca, sala cinema arredata con comode poltrone e un enorme parcheggio. Costruito in un luogo benedetto da Dio e con un progetto che unisce architettura e preoccupazione ambientale, non è difficile capire perché il Vila dos Corais ha vinto questo premio così importante.

Share This